Josemaría Escrivá Obras
886

Tutte le cose di quaggiù sono un pugno di cenere. Pensa ai milioni di persone — ormai defunte — «importanti» e «recenti», delle quali più nessuno si ricorda.

Indietro Vedere il capitolo Avanti