Josemaría Escrivá Obras
304

Gli uomini mondani si affannano perché le anime quanto prima perdano Dio: e poi, perché perdano il mondo... Non amano questo nostro mondo: lo sfruttano, calpestando gli altri!

— Non essere anche tu vittima di questa duplice trappola.

Indietro Vedere il capitolo Avanti