Josemaría Escrivá Obras
277

Prima di mancare alla carità, cedi: non resistere, purché sia possibile... Abbi l’umiltà dell’erba, che si lascia schiacciare senza distinguere il piede che la calpesta.

Indietro Vedere il capitolo Avanti