Josemaría Escrivá Obras
875

Signore, aiutami a esserti fedele e docile, “sicut lutus in manu figuli” — come la creta nelle mani del vasaio. — E così non sarò io a vivere, ma sarai Tu, Amore, a vivere e operare in me.

Indietro Vedere il capitolo Avanti