Josemaría Escrivá Obras
805

Quando perdi la calma e diventi nervoso, è come se togliessi ragione alla ragione che hai.

In questi momenti, si ode di nuovo la voce del Maestro rivolta a Pietro che affonda nelle acque della sua mancanza di pace e del suo nervosismo: “Perché hai dubitato?”.

Indietro Vedere il capitolo Avanti