Josemaría Escrivá Obras
778

Signore — non mi importa ripeterlo mille volte —: voglio farti compagnia, soffrendo con Te, nelle umiliazioni e nelle crudeltà della Passione e della Croce.

Indietro Vedere il capitolo Avanti