Josemaría Escrivá Obras
746

Da lì, dal tuo posto di lavoro, fa' che il tuo cuore corra dal Signore, accanto al Tabernacolo, per dirgli, senza fare stranezze: Gesù mio, ti amo.

— Non aver paura di chiamarlo così — Gesù mio — e di ripeterglielo spesso.

Indietro Vedere il capitolo Avanti