Josemaría Escrivá Obras
38

Mente — o si sbaglia — chi dice che noi sacerdoti siamo soli: nessuno lo è meno di noi, perché abbiamo la continua compagnia del Signore, con il quale ci dobbiamo intrattenere ininterrottamente.

— Siamo innamorati dell'Amore, dell'Autore dell'Amore!

Indietro Vedere il capitolo Avanti