Josemaría Escrivá Obras
211

Lazzaro risuscitò perché udì la voce di Dio: e subito volle uscire da quello stato. Se non avesse “voluto” muoversi, sarebbe morto di nuovo.

Proposito sincero: avere sempre fede in Dio; avere sempre speranza in Dio; amare sempre Dio..., che non ci abbandonerà mai, anche se fossimo putrefatti come Lazzaro.

Indietro Vedere il capitolo Avanti