Josemaría Escrivá Obras
207

Ciò che la carne ha perduto, la carne lo ripaghi: fa' una penitenza generosa.

Indietro Vedere il capitolo Avanti