Josemaría Escrivá Obras
295

Se non sei padrone di te stesso, per quanto tu possa essere potente il tuo potere mi fa pena e mi fa ridere.

Indietro Vedere il capitolo Avanti