Josemaría Escrivá Obras
217

Ti voglio felice sulla terra. —Non lo sarai se non perdi quella tua paura del dolore. Perché, mentre “camminiamo”, la felicità la si trova proprio nel dolore.

Indietro Vedere il capitolo Avanti