Josemaría Escrivá Obras
738

Che anima meschina quella di chi conserva gelosamente un proprio «elenco dei danni»!... Con questi sventurati è impossibile convivere.

La vera carità, così come non tiene conto dei «continui e necessari» servizi che presta, nemmeno annota, «omnia suffert» — tutto sopporta —, le sgarberie che subisce.

Indietro Vedere il capitolo Avanti