Josemaría Escrivá Obras
486

Mi scriveva quel ragazzone: «Il mio ideale è così grande che solo il mare può contenerlo». — Gli ho risposto: e il Tabernacolo, così «piccolo»? E la bottega di Nazaret, così comune?

— Nella grandezza della quotidianità Egli ci attende!

Indietro Vedere il capitolo Avanti