Josemaría Escrivá Obras
462

Mi piace che, nell’orazione, tu abbia la tendenza a percorrere molti chilometri: contempli terre diverse da quelle che abiti; davanti ai tuoi occhi sfilano genti di altre razze; ascolti altre lingue... È come un’eco del comando di Gesù: «Euntes docete omnes gentes» — andate, e insegnate a tutte le genti.

Per arrivare lontano, sempre più lontano, metti questo fuoco d’amore in quelli che ti stanno accanto: e i tuoi sogni e i tuoi desideri diverranno realtà: prima, più e meglio!

Indietro Vedere il capitolo Avanti