Josemaría Escrivá Obras
436

L’esperienza, il tanto conoscere il mondo, il leggere tra le righe, l’eccessiva perspicacia, lo spirito critico... Tutto questo che, nella vita di relazione e negli affari, ti ha portato troppo lontano, sino al punto di farti diventare un po’ cinico; tutto questo «eccessivo realismo» — che è mancanza di spirito soprannaturale — ha invaso persino la tua vita interiore. — Per mancanza di semplicità, a volte sei diventato freddo e crudele.

Indietro Vedere il capitolo Avanti