Josemaría Escrivá Obras
407

«Finché non mi fanno peccare!» — Forte commento di quella povera creatura quasi annientata, nella sua vita personale e nelle sue aspirazioni di uomo e di cristiano, da nemici potenti.

— Medita e impara: finché non ti fanno peccare!

Indietro Vedere il capitolo Avanti