Josemaría Escrivá Obras
401

Come si ostinano taluni a massificare!; trasformano l’unità in uniformità amorfa, soffocando la libertà.

Sembra che ignorino l’impressionante unità del corpo umano, con tanta divina differenziazione di membra, che — ciascuno con la propria funzione — contribuiscono alla salute complessiva.

— Dio non ha voluto che tutti fossero uguali, né che camminassimo tutti allo stesso modo nell’unico cammino.

Indietro Vedere il capitolo Avanti