Josemaría Escrivá Obras
 
 
 
 
 
 
  Solco > Disciplina > Punto 397
397

Se l’autorità diventa autoritarismo dittatoriale e questa situazione si prolunga nel tempo, si perde la continuità storica, muoiono e invecchiano gli uomini di governo, giungono all’età matura persone senza esperienza per dirigere, e la gioventù — inesperta e agitata — vuole prendere le redini: quanti mali!, e quante offese a Dio — proprie e altrui — ricadono su chi usa così male dell’autorità!

[Stampa]
 
[Invia]
 
[Palm]
 
[Salva]
 
Traduci il punto in:
Indietro Vedere il capitolo Avanti