Josemaría Escrivá Obras
331

Ti lamenti..., e proseguo con santa intransigenza: ti lamenti..., perché questa volta ho messo il dito nella tua piaga.

Indietro Vedere il capitolo Avanti