Josemaría Escrivá Obras
 
 
 
 
 
 
  Il Santo Rosario > Misteri luminosi: Introduzione > Punto 16
16

Il Santo Padre Giovanni Paolo II, nella Lettera apostolica Rosarium Virginis Mariae, ha suggerito che, per il carattere cristologico di questa devozione mariana, ai quindici misteri tradizionali vengano aggiunti cinque nuovi misteri, che ha denominato «misteri luminosi».

Nel libro Il Santo Rosario, scritto nel 1931, non figuravano commenti a questi misteri, ma san Josemaría, in tutto il corso della sua vita, li ha contemplati e predicati con amore, come ogni brano del Vangelo. Per consentire ai lettori la meditazione completa del Santo Rosario, sono stati presi dagli scritti del Fondatore dell’Opus Dei alcuni testi, fra i molti possibili, raccogliendoli in quest’appendice.

Saremo fedeli allo spirito dell’autore del Santo Rosario se, ogni volta che reciteremo i misteri gaudiosi, luminosi, dolorosi e gloriosi, ci uniremo alle intenzioni del successore di Pietro, vescovo di Roma. Omnes cum Petro ad Iesum per Mariam!



† Javier Echevarría

Prelato dell’Opus Dei

[Stampa]
 
[Invia]
 
[Palm]
 
[Salva]
 
Traduci il punto in:
Indietro Avanti