Josemaría Escrivá Obras
615

Capisco che ogni Avemaria, ogni saluto alla Vergine, è un nuovo palpito di un cuore innamorato.

Indietro Vedere il capitolo Avanti