Josemaría Escrivá Obras
 
 
 
 
 
 
  Forgia > Risorgere > Punto 574
574

Ti ostini a camminare da solo, facendo la tua volontà, guidato esclusivamente dal tuo giudizio... e, lo vedi!, il frutto si chiama “infecondità”.

Figlio mio, se non sottometti il tuo giudizio, se sei superbo, se ti dedichi al “tuo” apostolato, lavorerai tutta la notte — tutta la tua vita sarà una notte! —, e alla fine farai giorno con le reti vuote.

[Stampa]
 
[Invia]
 
[Palm]
 
[Salva]
 
Traduci il punto in:
Indietro Vedere il capitolo Avanti