Josemaría Escrivá Obras
 
 
 
 
 
 
  Forgia > Folgorazioni > Punto 46
46

Dio mio, vedo che non ti accetterò come mio Salvatore, se nel contempo non ti riconosco come modello.

— Poiché hai voluto essere povero, fammi amare la Santa Povertà. Il mio proposito, col tuo aiuto, è di vivere e di morire povero, anche se avessi a disposizione molti milioni.

[Stampa]
 
[Invia]
 
[Palm]
 
[Salva]
 
Traduci il punto in:
Indietro Vedere il capitolo Avanti