Josemaría Escrivá Obras
 
 
 
 
 
 
  Forgia > Pessimismo > Punto 254
254

A nessuno Gesù nega la sua parola, ed è una parola che guarisce, che consola, che illumina.

— Ricordiamocelo sempre, tu e io, anche quando ci sentissimo affaticati per il peso del lavoro o dell'avversità.

[Stampa]
 
[Invia]
 
[Palm]
 
[Salva]
 
Traduci il punto in:
Indietro Vedere il capitolo Avanti