Josemaría Escrivá Obras
 
 
 
 
 
 
  Forgia > Sconfitta > Punto 194
194

Nam, et si ambulavero in medio umbrae mortis non timebo mala” — anche se dovessi camminare fra le ombre della morte, non temerei alcun male. Né le mie miserie, né le tentazioni del nemico devono preoccuparmi, “quoniam tu mecum es” — perché il Signore è con me.

[Stampa]
 
[Invia]
 
[Palm]
 
[Salva]
 
Traduci il punto in:
Indietro Vedere il capitolo Avanti