Josemaría Escrivá Obras
 
 
 
 
 
 
  Cammino > Umiltà > Punto 604
604

Riconosci umilmente la tua debolezza per poter dire con l'Apostolo: “Cum enim infirmor, tunc potens sum” —quando sono debole, allora sono forte.

[Stampa]
 
[Invia]
 
[Palm]
 
[Salva]
 
Traduci il punto in:
Indietro Vedere il capitolo Avanti