Josemaría Escrivá Obras
 
 
 
 
 
 
  Cammino > Fede > Punto 583
583

Non sono “miracolaio”. —Ti ho già detto che per assicurare fortemente la mia fede mi bastano e avanzano i miracoli del Santo Vangelo. —Però mi fanno pena quei cristiani —anche pii, anzi “apostolici”— che sorridono quando sentono parlare di vie straordinarie, di eventi soprannaturali. —Mi viene voglia di dir loro: sì, anche ora ci sono miracoli; noi stessi ne faremmo se avessimo fede!

[Stampa]
 
[Invia]
 
[Palm]
 
[Salva]
 
Traduci il punto in:
Indietro Vedere il capitolo Avanti