Josemaría Escrivá Obras
 
 
 
 
 
 
  Cammino > Carità > Punto 451
451

Non giudichiamo. —Ognuno vede le cose dal suo punto di vista... e con la sua intelligenza, quasi sempre molto limitata, e con gli occhi molto spesso accecati o annebbiati dalle tenebre della passione.

Inoltre, la visione di alcune persone è soggettiva e malsana come quella di certi pittori pseudo-moderni che tracciano dei segni arbitrari assicurandoci che sono il nostro ritratto, la nostra condotta...

Quanto poco valgono i giudizi degli uomini! —Non giudicate senza calibrare il vostro giudizio nell'orazione.

[Stampa]
 
[Invia]
 
[Palm]
 
[Salva]
 
Traduci il punto in:
Indietro Vedere il capitolo Avanti