Josemaría Escrivá Obras
 
 
 
 
 
 
  Cammino > Cuore > Punto 161
161

Fai sperpero di tenerezza. —E io ti dico: carità con il tuo prossimo, sì: sempre. —Però —ascoltami bene, anima d'apostolo— è di Cristo, e solo per Lui, quell'altro sentimento che il Signore stesso ti ha messo nel petto. —E poi..., non è forse vero che nel togliere qualche catenaccio dal tuo cuore —di sette catenacci hai bisogno— la nuvoletta del dubbio è emersa più d'una volta sul tuo orizzonte soprannaturale..., e, preoccupato, nonostante la purezza d'intenzione, ti sei chiesto: non sarò andato troppo lontano nelle mie manifestazioni esteriori d'affetto?

[Stampa]
 
[Invia]
 
[Palm]
 
[Salva]
 
Traduci il punto in:
Indietro Vedere il capitolo Avanti